Il Globo riprende vita con Pinocchio e le piante in arte topiaria.


La Giorgio Tesi Group porta Pinocchio e il verde sul Globo. Un allestimento realizzato in collaborazione con l’iniziativa Fiabescamente organizzata in queste settimane dal Centro Commerciale Naturale di Pistoia nel centro storico della città. Un grande fondale raffigurante lo storico Giardino Garzoni di Collodi, le piante in arte topiaria raffiguranti Pinocchio e l’Orso (il simbolo di Pistoia) e uno spazio dedicato al Mondiale di Ciclismo Toscana 2013, di cui l’azienda vivaistica pistoiese è Green Partner e Italian Sponsor, con un ciclista intento a scattare, sono i personaggi che animano la scenografia. I turisti hanno mostrato grande apprezzamento per l’allestimento fermandosi a scattare foto con i personaggi e molti pistoiesi hanno riscoperto un angolo che, dopo la chiusura del bar, ha perso fascino e attenzione.

Pinocchio, protagonista delle vetrine del centro storico e del programma di iniziative di Fiabescamente, è anche il testimonial delle piante della Giorgio Tesi Group. L’azienda vivaistica di Pistoia, leader in Europa per ettari di superficie, varietà coltivate, logistica e certificazioni ambientali, ha un accordo con la Fondazione Collodi per l’utilizzo, anche a fini commerciali, in esclusiva mondiale, dell’immagine originale di Pinocchio. Due simboli di Pistoia nel mondo si sono uniti per rafforzare la propria immagine a livello internazionale lanciando un messaggio ecologico e sociale.

Ecologico perché vogliono la Giorgio Tesi Group e la Fondazione Collodi intendono lanciare così ai bambini e alle famiglie un messaggio affascinante e universale per l’abbattimento delle emissioni Co2 promuovendo scelte green. Questa piacevole presa di coscienza svolgerà poi il suo auspicabile pungolo tra le mura domestiche: la voce dei bambini, specialmente sotto forma di genuino richiamo morale, può positivamente influire sulle abitudini degli adulti.

Sociale perché l’azienda vivaistica di Pistoia ha lanciato in tutto il mondo, in esclusiva, una nuova linea commerciale “Pinocchio for a green future”, diretta a clienti, garden e aziende che possono così acquistare le piante con il simbolo del burattino di Collodi. Chi acquisterà le piante Pinocchio - Giorgio Tesi Group potrà così contare sul valore aggiunto di un testimonial universale e sull’attrazione che questo personaggio esercita su bambini e famiglie. Una percentuale dei ricavi provenienti dai contratti di vendita delle piante col marchio Pinocchio saranno destinati dalla Giorgio Tesi Group a sostegno della missione di Dynamo Camp, un camp di Terapia Ricreativa, primo in Italia, che ospita gratuitamente per un periodo di vacanza e svago bambini affetti da patologie gravi e croniche, in particolare patologie oncoematologiche, neurologiche, sindromi rare, spina bifida e diabete.



Condividi

Torna Indietro