Giorgio Tesi Group scelta come impresa familiare di eccellenza in Italia.


“Un’azienda che ha saputo coniugare la continuità familiare con l’innovazione”. Così è stata presentata la Giorgio Tesi Group dagli organizzatori del convegno "Le aziende familiari in Italia" organizzato da UniCredit con l’Università Commerciale Luigi Bocconi e l’AIdAF nella magnifica cornice delle nuove Cantine Antinori a Bargino.

Alla presenza di un centinaio di imprenditori di medie e grandi aziende di vari settori e di rappresentanti della finanza e delle università, è stato presentato l’Osservatorio sulle Aziende Familiari Italiane a cura della Cattedra AldAF-Alberto Falck di Strategia delle Aziende Familiari dell’Università Bocconi e della Camera di Commercio di Milano. Tre le aziende familiari scelte come casi di eccellenza: i Marchesi Antinori, la Baraclit e la Giorgio Tesi Group. A rappresentare l’azienda vivaistica pistoiese c’era il Direttore Generale Marco Cappellini mentre per la Marchesi Antinori era presente la Marchesa Albiera Antinori e, per la Baraclit, l’ad Franco Bernardini.

"La Giorgio Tesi Group è un’azienda imperniata sulla famiglia. - ha detto il D. G. Marco Cappellini al convegno - Furono due fratelli, Giorgio e Tullio Tesi, a fondarla quarant’anni fa e adesso a guidarla sono i loro figli, che si sono saputi dividere, nel tempo, funzioni e responsabilità, con Fabrizio Tesi a ricoprire il ruolo di leader e legale rappresentante del gruppo. Quando la sua produzione è passata dai pochi ettari di superficie di un tempo ai 500 attuali, la famiglia Tesi ha scelto di avvalersi della collaborazione di figure esterne che accompagnassero, coordinassero e indirizzassero questo processo di crescita. La governance, quindi, è rimasta in mano alla famiglia, ed è stato proprio nel momento di maggiore espansione, quando cioè l’impresa è passata da una dimensione familiare a una industriale e internazionale, che i vertici sono stati integrati con professionalità esterne capaci di gestire e organizzare tutti i processi aziendali".

I risultati dell’Osservatorio AUB presentato nel convegno dimostrano che le aziende familiari, pur dovendo affrontare un contesto di crisi e di maggiore concorrenza internazionale, nell’ultimo decennio hanno saputo reagire meglio e hanno registrato performance migliori rispetto ad altre classi di aziende, continuando a creare ricchezza e a garantire occupazione (+1,8% nel 2010). Le aziende a conduzione familiare hanno fatto registrare,  tra il 2007 e il 2011, una crescita media intorno al +3,3% (+12,5% tra il 2009 e il 2010) e difendono di più l’occupazione (+4,5% nel triennio  2007-2010).

La Giorgio Tesi Group è un’azienda vivaistica leader in Europa per produzione di piante ornamentali, dimensioni e superficie coltivata. Oltre alla sede di Pistoia, capitale europea dei vivai, il gruppo Giorgio Tesi Group possiede altre 4 filiali situate a Grosseto, Orbetello (Gr), Piadena (Cr), San Benedetto del Tronto (AP). Il Gruppo produce  tutte  le  specie  e  le  varietà  di piante che richiede il mercato europeo  ed  extra  europeo,  dalle giovani piante agli esemplari di grandi  dimensioni, dalle forme geometriche agli alberi per le città e i viali, piante per i garden center e la grande distribuzione, per  tutte  le  zone  climatiche,  per le varie tipologie di aree a verde pubblico  e  privato. La produzione si estende adesso su oltre 500 ettari di superficie (di cui 360 per colture in piena terra, 125 in vaso e 16 coperti a serre e ombrari); ad oggi l’azienda conta più di 200 dipendenti fissi distribuiti nel settore produttivo e commerciale e dislocati nei 18 vivai di produzione situati a Pistoia e nelle 4 filiali.

La Giorgio Tesi Group esporta in 50 paesi ed è leader nelle certificazioni ambientali e di qualità. Ha recentemente acquisito la classe A nella certificazione Mps, ed è l’unica azienda vivaistica a livello europeo ad avere la certificazione Emas, un attestato di grande importanza perché certifica la virtuosità dell’azienda in termini di qualità e rispetto dell’ambiente. La Giorgio Tesi Group è partner del verde dei comuni di Firenze e di Forte dei Marmi ed ha un rapporto di collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi attraverso il quale Pinocchio è diventato il testimonial della bellezza e del valore delle piante per la vita del pianeta, lanciando ai bambini e alle famiglie un messaggio universale per l’abbattimento delle emissioni Co2 promuovendo scelte “green”. A questo fine l’azienda vivaistica di Pistoia ha lanciato la nuova linea commerciale “Pinocchio for a green future”, di cui una parte dei proventi va a sostenere Dynamo Camp nei progetti di solidarietà, cura ed assistenza ai bambini affetti da patologie gravi e croniche. La Giorgio Tesi Group sostiene lo sport, è Italian Sponsor e partner ufficiale del verde dei Mondiali di Ciclismo Toscana 2013 e main sponsor del Pistoia Basket, promossa quest’anno nella serie A1 del campionato  nazionale di Basket. E’ partner dell’AC Milan per il prestigioso centro  sportivo di Milanello e per tutte le altre iniziative che la società rossonera crederà siano necessarie di un “tocco” di natura. La Giorgio Tesi Group, infine, ha dato vita alla Fondazione Giorgio Tesi Onlus, al fine di sostenere opere di bene per bisognosi, bambini e anziani in situazioni di particolare disagio e progetti orientati all’istruzione dei giovani e alla ricerca scientifica.




Torna Indietro