La pianta più bella del Flormart è della Giorgio Tesi Group

11/09/2015

La nostra azienda premiata a Padova per la ricerca varietale

Pioggia di riconoscimenti per la Giorgio Tesi Group al Flormart di Padova, una delle fiere internazionali più importanti d’Europa. L’azienda vivaistica di Pistoia ottiene il primo premio al Concorso Nòva Green come vincitrice del Premio “Piante e Fiori” per nuove selezioni di piante con caratteristiche ornamentali e paesaggistiche di pregio.

 

La Giorgio Tesi Group ha presentato al concorso le quattro varietà esclusive di Gingko Biloba, ‘Fastigiata Selvans’, ‘Fastigiata Feronia’, ‘Globosa Tinia’ e ‘Colonnare Maris’. In particolare, la ‘Fastigiata Feronia’ ha vinto il primo premio. Il Gingko Biloba è una pianta molto antica, vero e proprio fossile vivente risalente a 250 milioni di anni fa.

 

"La ricerca e l’innovazione sono asset fondamentali della Giorgio Tesi Group. Questo riconoscimento, conferito da una delle principali fiere a livello internazionale – ha dichiarato Fabio Fondatori, direttore marketing dell’azienda - ci gratifica perché premia l’impegno che da anni l’azienda mette nella selezione varietale in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e i costitutori locali".

 

La Giorgio Tesi Group investe da tempo nella ricerca e nell’innovazione varietale e a testimoniarlo non c’è solo l’esperienza del Gingko Biloba, ma anche i programmi che hanno portato allo sviluppo di varietà di cipresso toscano resistente al cancro corticale e di olmo resistente alla grafiosi, di cui l’azienda detiene i brevetti e l’esclusiva.

 

Le soddisfazioni per Giorgio Tesi Group però non si fermano qui, con il raggiungimento della finale anche per la categoria “Tecnologie”, grazie al progetto del macchinario leggero in grado di rilevare già in vivaio i microrganismi patogeni presenti sulle piante e di prevenire così la diffusione di malattie nell’ecosistema pistoiese. Fondamentale in questo studio la collaborazione con i ricercatori del CNR e dell’Università degli Studi di Firenze, che da mesi stanno mettendo a punto lo strumento che permetterà di ripensare il controllo qualitativo delle piante sul campo.

 

Giorgio Tesi Group, infine, ha vinto il terzo premio anche nella terza categoria del Concorso Nòva Green, quella dedicata a “Nuove forme di vendita”, grazie ai progetti di marketing territoriale legati alla rivista NATURART, il trimestrale bilingue che è ormai un’istituzione per la promozione turistica del territorio pistoiese, e il portale Discover Pistoia, strumento web che racconta quotidianamente gli eventi, le manifestazioni, le bellezze e le peculiarità della nostra città e delle sua provincia, grazie anche alla stretta collaborazione con i canali ufficiali della Regione Toscana.

 

NOVA GREEN

Un premio all’innovazione in cui vengono selezionate le novità che avranno un impatto significativo e duraturo nella filiera del verde e dei fiori, un fattore competitivo cruciale per il comparto florovivaistico e per tutti i professionisti interessati. (http://www.flormart.it/nova_green/)

 

Nòva Green




Torna Indietro