Aspettando "Vestire il Paesaggio 2016"

12/12/2014

Giovedì 11 dicembre la Giorgio Tesi Group ha accolto nei locali della Fondazione Giorgio Tesi Onlus 31 professionisti tra giornalisti, esperti del verde e paesaggisti italiani ed europei, protagonisti dell`incoming organizzato da Toscana Promozione - Camera di Commercio di Pistoia e Provincia per promuovere la prossima edizione di "Vestire il paesaggio" in programma per giugno 2016.

L`incoming aveva come obiettivo quello di far conoscere in maniera più diretta la produzione di eccellenza del verde toscano concentrata soprattutto sul territorio pistoiese.

La visita alla Giorgio Tesi Group si è articolata in due momenti: una visita al vivaio aziendale nel quale è prodotta la varietà di Cipresso Agrimed, accompagnati da Emanuele Begliomini, Responsabile Ufficio Fitosanitario, e da Carlo Vezzosi, agronomo e Presidente Comitato di indirizzo Fondazione Giorgio Tesi Onlus. La nostra azienda collabora in maniera permanente con l`Istituto per la Protezione delle Piante del CNR per la salvaguardia del cipresso (minacciato dal “seiridium cardinale” volgarmente detto “cancro del cipresso”) e dell`olmo (a sua volta soggetto alla malattia denominata “Grafiosi dell`olmo”), attraverso progetti di ricerca di nuove varietà clonate e brevettate geneticamente. In particolare la Giorgio Tesi Group dispone dell`esclusiva a livello mondiale per la produzione e la commercializzazione dei cloni storici di cipresso quali: “Bolgheri”, “Mediterraneo” e “Italico”, varietà bellissime a portamento più o meno pyramidalis, e la varietà “Agrimed” molto adatta a siepi e frangiventi.

Successivamente, hanno assistito alla presentazione aziendale a cura di Fabio Fondatori, responsabile marketing Giorgio Tesi Group, che ha illustrato loro l`azienda, il progetto NATURART e la pubblicazione della Giorgio Tesi Editrice "Monografia del genere Cornus" edita lo scorso anno.




Torna Indietro