La fondazione Giorgio Tesi Onlus dona un defibrillatore al tribunale di Pistoia


In occasione del Santo Natale la Fondazione Giorgio Tesi Onlus ha donato un defibrillatore al Tribunale di Pistoia.

La Fondazione Giorgio Tesi ha ricevuto in dono dalla Giorgio Tesi Group un defibrillatore in seguito al programma di prevenzione e di sicurezza aziendale attuato dall’azienda vivaistica con l’acquisto di 5 defibrillatori per le diverse filiali e sedi produttive.

"Il dono della Fondazione Giorgio Tesi Onlus all’Amministrazione Giudiziaria - sottolinea il presidente del tribunale, Fabrizio Amato - è sicuramente un’ottima notizia per gli uffici giudiziari di Pistoia e manifesta non soltanto un’attenzione particolare all’istituzione giudiziaria che colgo con molto piacere, ma soprattutto - e mi piace metterlo in evidenza - denota una apprezzabile sensibilità sociale verso la doverosa e necessaria realizzazione sui luoghi di lavoro del massimo livello di sicurezza per i lavoratori e, nel nostro caso, per i professionisti ed i cittadini che li frequentano. A nome dei magistrati, degli avvocati e di tutti i dipendenti del Tribunale e della Procura della Repubblica, davvero, un ’Grazie di cuore’ - conclude Amato -".

“Per noi è stato un piacere donare un apparecchio salvavita al Tribunale – dice Fabrizio Tesi, amministratore delegato della Giorgio Tesi Group. La vita è il bene più grande che abbiamo e dobbiamo far di tutto per preservarla. Per questo abbiamo deciso di dotare le nostre sedi, dove lavorano ogni giorno decine di persone tra dipendenti, collaboratori e clienti, di apparecchi che possano prevenire incidenti mortali e abbiamo formato i dipendenti al fine di saperli utilizzare”.




Torna Indietro